Rubrica

Dieta in vacanza: come organizzarsi?


Sono arrivate le vacanze, finalmente, ma come conciliarle con la dieta?

Sicuramente starete pensando che estate significa feste, aperitivi e cene fuori! E di sicuro non volete rovinarti le vacanze per la dieta.

Innanzitutto, ricordate che la dieta non è qualcosa da fare per un periodo e basta. Una sana alimentazione dovrebbe diventare uno stile di vita.

Qualora ci fossero dei cambiamenti nelle abitudini, non saranno mai quelle due settimane di vacanza a vanificare tutti i risultati ottenuti nel corso dei mesi precedenti; tuttavia, è importante non considerare quei giorni di vacanza come un momento in cui abbuffarsi con qualunque cosa si trova e di non fare un minimo di movimento.

cosa mangiare in vacanza

Andare in vacanza significherà andare più a occhio nelle porzioni, godervi qualche sfizio in più, ma sempre con moderazione e senza vederlo come uno sfogo o uno “sgarro”. Se lo vivete come tale, significa che l’alimentazione che è stata seguita precedentemente è troppo severa per voi e questo non può portare aderenza al percorso che state seguendo nel lungo periodo, e quindi non può diventare uno stile di vita.

Il piano alimentare vincente è quello che vi permette di protrarlo nel lungo periodo, che sia sostenibile e che lo vediate come uno stile di vita.

Infine è importante ricordare che il corpo ingrassa su tempi medi-lunghi e per questo motivo non si guarda il singolo giorno ma si ragiona sul complesso dei comportamenti.

dieta in vacanza

Ecco, alcuni consigli:

Non saltate i pasti. Organizzatevi, se possibile, in anticipo con la gestione.

Bevete almeno 2L di acqua al giorno

Inserite nella giornata almeno 5 porzioni tra frutta e verdura per avere una corretta integrazione di sali minerali, vitamine e fibra.

Inserite sempre una porzione di cereali e di secondi piatti e fate in modo che i piatti siano completi.

Fate attenzione soprattutto ai condimenti, ad esempio l’olio è meglio metterlo sempre a crudo così vi regolate con le quantità.

Il gelato può essere un’ottima alternativa per la merenda. L’importante è non sostituirlo al pranzo o alla cena!

Non eccedete con gli alcolici ed evitate i superalcolici, che possono portare a ritenzione idrica.

 Infine, godetevi la vacanza e rilassatevi ;)

COSA INDOSSARE

Un'ulteriore aiuto si può avere indossando indumenti che migliorano l'idratazione e l'elasticità della pelle sia durante il giorno (vedi leggings snellenti funzionali o activewear) che di notte (vedi pigiama drenante), senza dimenticarci della skincare del proprio visto (vedi Beauty-Pack).

Pubblicato in: Dieta Sana

I consigli della nutrizionista.

Segui la rubrica "Dieta Sana" e ricevi le promo esclusive BeGood + un Coupon Sconto per una seduta con la nostra nutrizionista.

Iscriviti ora