Rubrica

Allena il corpo e la mente con lo yoga e non perdere i trend dell’anno


Lo yoga è un’attività sportiva ormai sempre più in voga soprattutto perché è possibile farla in qualunque momento e in ogni luogo. Che sia a casa, in una palestra, al mare o in montagna, nulla frena le appassionate di yoga a praticare questa rinvigorente attività.

Praticare lo yoga, infatti, porta benefici non solo al corpo, rendendolo più elastico, forte e migliorandone l’equilibrio, ma aiuta anche la mente a distendersi, rilassarsi e concentrarsi. Ed è grazie a questa attività che essa diventa sempre più disciplinata, facendo in modo di superare i propri limiti fisici e migliorare di allenamento in allenamento.

Ma per praticare bene lo yoga è necessario procedere a piccoli passi, non correre troppo e affidarsi a dei professionisti che possano guidarvi nel processo di miglioramento corpo-mente. Bisogna scegliere anche il professionista giusto in linea con il vostro spirito e con le vostre scelte: alcuni preferiscono fare yoga all’aperto, magari in un giardino o in riva al mare, altri invece in un luogo chiuso, in una stanza pacifica, spirituale e adatta alla concentrazione.

Gli attrezzi giusti per fare yoga

Ci sono poi alcuni che preferiscono utilizzare solo il peso del proprio corpo durante l’attività, mentre c’è anche chi predilige l’utilizzo di strumenti come le yoga wheel e le yoga ball, appositamente studiate per alcuni tipi di esercizi e per aumentare ancora di più il livello di difficoltà. Proprio per questo, soprattutto per chi si sta approcciando per le prime volte alla disciplina, è utile iniziare con gli esercizi a corpo libero, rinforzare i muscoli e poi passare a degli esercizi più complessi con l’ausilio di strumenti per lo yoga.

Un valido alleato per fare yoga in modo sicuro è poi il famoso tappetino. Il colore è possibile sceglierlo a seconda del proprio gusto, ma ci sono alcune caratteristiche tecniche che bisogna seguire. Il tappetino, infatti, non deve essere così spesso da allontanarvi troppo dal pavimento, ma allo stesso tempo non può essere sottile o si rischierà di farsi male alle ginocchia durante alcune posizioni.

Alcuni elementi da considerare prima dell’acquisto del tappetino sono sicuramente la dimensione e lo spessore: deve essere comodo da portare e spesso tra i 3 e i 6 millimetri. Sul materiale, meglio scegliere il PVC se si cura la longevità del tappetino, oppure si può optare per un materiale naturale come la iuta o il cotone sebbene possano essere più scivolose e meno durature.

strumenti per lo yoga: tappetino, yoga ball e pesi

L’abbigliamento e l’ambiente giusto per fare yoga

E per quanto riguarda i vestiti? Comodi, elastici e colorati!
Niente grigio o colori troppo tetri: lo yoga è un esercizio di amore per la propria persona e per questo ormai la moda del momento è indossare colori pastello che rappresentino il vostro stato di pace interiore durante l’allenamento.

Sulle calzature, invece, in molti consigliano di praticare lo yoga a piedi nudi, a contatto con il pavimento, così da sentirsi più vicini alla terra e più in equilibrio durante alcune posizioni. Infine, si consiglia di portare insieme al tappetino anche una mantella che possa mantenere costante la temperatura corporea ed evitare di sentire freddo.

Per favorire un’esperienza ancora più intensa durante l’esercizio dello yoga è bene rendere anche gli ambienti pronti ad accogliere la disciplina. Oltre alla ricerca di un ambiente spoglio che migliori la concentrazione, si possono utilizzare piccoli accorgimenti come la cromoterapia e l'aromaterapia per aumentare il benessere.

Preferire colori che infondono pace e benessere psico-fisico che portino pace anche nella scelta dei cuscini, degli strumenti e dell’ambiente in cui si fa yoga può essere propedeutico alla buona riuscita degli esercizi. Lo stesso vale per la musica e l’aromaterapia: bisogna scegliere con cura sia una melodia che ci faccia rasserenare che un profumo che ci calmi e tranquillizzi.

Yoga per le mamme e per i bambini

Ma nel caos quotidiano fatto di appuntamenti, lavoro, una casa da gestire e magari dei bambini, può essere difficile ritagliarsi dei momenti per la propria passione. Soprattutto le mamme possono trovare difficile riuscire a trovare il tempo per fare yoga facendo in modo che i bambini siano impegnati in altre attività.

Ecco perché è nato anche lo yoga dedicato ai più piccoli, molto diverso da quello per gli adulti, ma che comunque sviluppa le loro facoltà motorie, permette di rilassarsi, imparando a scoprire il proprio corpo e la forza della propria mente. Lo yoga per i bambini, infatti, è strutturato come strumento per accompagnarli nella loro crescita.

Tra le varie attività che possono svolgere ci sono la meditazione, i movimenti per sviluppare i gruppi muscolari che li renderanno più forti e in equilibrio e le attività ludiche per migliorare la loro interazione con gli altri. La mamma, dal canto suo, potrà godersi la sua lezione senza preoccuparsi per il suo bambino che starà facendo anch’esso un percorso di crescita.

yoga per bambini all'aperto

Yoga digitale: YouTube e Influencer

Nonostante le tante opzioni a disposizione, trovare il tempo da dedicare a tale disciplina può essere un problema, anche perché le classi di yoga non possono contenere troppe persone proprio perché l’obiettivo è rilassarsi e una numerosità troppo ampia potrebbe rischiare di compromettere l’esperienza a tutti i partecipanti.

Fortunatamente, con l’arrivo del digitale, lo yoga è arrivato anche sugli schermi dei computer e degli smartphone e così è possibile far pratica quando si vuole seguendo le indicazioni dei numerosi video disponibili sulla piattaforma YouTube. Basta scegliere il livello di difficoltà, trovare il momento più giusto per iniziare il proprio momento di benessere e seguire le indicazioni dello schermo.

E, grazie alle yoga influencer che si trovano su Instagram, si possono ogni giorno imparare nuove tecniche per migliorare sempre di più nella disciplina, seguire i trend e allenarsi insieme alle proprie influencer preferite che spesso organizzano sessioni di meditazione in diretta.

yoga influencer

La nuova linea yoga di BeGood

Proprio BeGood ha creato una nuova linea dedicata a tutte le donne che praticano lo yoga sposando a pieno il trend dei colori.

Il completo yoga snellente di BeGood è composto da un top a manica lunga e da un legging superslim pancia piatta con fascia alta in costina doppiata e rigirabile per contenere i muscoli dell’addome e dare sostegno alla zona lombare della schiena e sarà disponibile in tre colorazioni: rosa antico, glicine e avio.

L’azione combinata dello speciale tessuto modellante e del bio-infrarosso crea un capo intelligente che stimola la microcircolazione eliminando i liquidi in eccesso ridefinendo l’intera silhouette. E oltre a idratare e nutrire la pelle, grazie al tessuto anti-UV, la protegge dai raggi solari così da poter fare yoga anche all’aria aperta a contatto con la natura.

linea yoga BeGood: benessere per il corpo e la mente

Indossa la linea yoga di BeGood durante il tuo allenamento!

Scoprili su begood.store!

Pubblicato in: Wellness - Fitness, Recenti